Navigazione veloce
Liceo artistico statale "Caravaggio", Milano | PEC: MISL020003@pec.istruzione.it
Oggi è: mer 24/07/2019

Concorso: “Colori, persone e luoghi dello sport”

Logo AICSNell’ambito delle attività previste dal protocollo d’intesa stipulato nel 2009 tra il MIUR e l’AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport), viene bandito un concorso fotografico riservato agli studenti del secondo ciclo d’istruzione.
L’accordo citato ha il fine di promuovere progettazioni congiunte per diffondere la cultura motoria e sportiva quale fattore strategico di partecipazione alla vita sociale, strumento di tolleranza, elemento di stimolo per l’accettazione delle differenze e veicolo d’inclusione sociale.

In sintonia con le Indicazioni della Comunità Europea che ribadiscono come lo sport costituisca uno strumento privilegiato di ogni politica educativa, il concorso rappresenta un’occasione di sensibilizzazione sul valore formativo della pratica sportiva in favore degli alunni, delle loro famiglie e del personale scolastico, sottolineando l’importanza di una scuola aperta al territorio e all’organismo culturale e sociale che in esso operano.
In tale quadro di riferimento, l’iniziativa concorsuale è parte di un più ampio progetto comprensivo di eventi che saranno rivolti anche alle scuole autonome e ai circoli provinciali dell’AICS per rievocare, nel 50° anniversario della sua fondazione, le tappe salienti dell’impegno civile e culturale profuso dall’Associazione negli ambiti della promozione sportiva e sociale.

Tutte le indicazioni riguardanti le modalità di partecipazione, gratuita, al concorso sono riportate nel regolamento e disponibili sul sito www.coloripersoneeluoghidellosport.it.

L’AICS, nel rispetto dell’autonomia organizzativa e didattica delle istituzioni scolastiche, potrà offrire la necessaria collaborazione per favorire la partecipazione all’iniziativa concorsuale. Allo scopo, si avvarrà delle proprie strutture periferiche che, su richiesta, daranno supporto alle scuole aderenti all’iniziativa stessa.

Scadenza: 3 marzo 2012.